Chi Siamo

La Monuments Men Foundation si pone come obiettivo quello di onorare l’eredità degli uomini e delle donne che hanno servito nella sezione Monumenti, Belle Arti e Archivi (Monuments, Fine Arts, and Archives o, in breve, MFAA), noti anche con il nome di "Monuments Men", e la loro opera eroica e senza precedenti di protezione e salvaguardia dal conflitto armato della seconda guerra mondiale dei più importanti tesori artistici e culturali della civiltà. Sensibilizzare l'opinione pubblica è essenziale per il completamento della missione della Fondazione e degli obiettivi elencati di seguito.

Obiettivi

ONORARE GLI EROI
La Fondazione intende onorare  tutti quegli eroi, uomini e donne, provenienti da tredici nazioni diverse, rendendo pubbliche le informazioni a disposizione, incluse biografie e fotografie. La Fondazione inoltre si propone di incoraggiare le istituzioni culturali ed educative in qualche modo influenzate dall’opera degli uomini e donne della Monumenti ad onorare attraverso una qualche forma di riconoscimento permanente in loco il loro servizio in tempo di guerra e la loro eredità professionale. Inoltre, la Fondazione è in una corsa contro il tempo coni membri della Camera dei Rappresentanti del Congresso degli Stati Uniti d’America per onorare questi eroi con la Congressional Gold Medal.

COMPLETARE LA LORO MISSIONE:
La Fondazione utilizzerà la propria crescente visibilità per illuminare la via del ritorno per le centinaia di migliaia di opere d'arte, beni culturali e documenti ancora dispersi. Con la collaborazione di chiunque voglia contattarci per segnalare un oggetto mancante – o come proprietario dell’oggetto stesso – la Fondazione provvederà ad effettuare le ricerche necessarie e, dove possibile, faciliterà la restituzione del bene al legittimo proprietario. 

CONSERVARE LA LORO MEMORIA:
La Monuments Men Experience, che sarà presto allestita al National World War II Museum di New Orleans, USA, sarà testimonianza permanente dell’eredità lasciataci da questi eroi. La Fondazione avrà un ruolo guida nella progettazione dello spazio espositivo e nella raccolta di oggetti significativi che diverranno parte dell’esposizione. La Fondazione sta inoltre progettando una mostra itinerante per raggiungere il pubblico statunitense in un modo efficace ed economico.

RIDEFINIRE GLI STANDARD:
La Fondazione continuerà a svolgere un ruolo attivo incoraggiando istituzioni e privati, negli Stati Uniti e nel resto del mondo, a condurre ricerche sull’ubicazione durante gli anni della guerra degli oggetti nelle proprie collezioni, in accordo con le linee guida stabilite dall’American Association of Museums (Associazione Americana dei Musei) riguardanti la provenienza in era Nazista. L’obiettivo finale della Fondazione è quello di sollecitare il Presidente degli Stati Uniti a riaffermare i principi contenuti nella storica direttiva di guerra del generale Eisenhower, concernente il rispetto per il patrimonio culturale altrui.

CAMBIARE IL NOSTRO MONDO:
Proteggere il patrimonio culturale è un’incessante sfida e un obbligo senza tempo. La lezione impartita dai Monuments Men durante il conflitto più distruttivo del mondo è oggi la nostra fonte di ispirazione.

Come parte della propria missione di onorare l'eredità dei Monuments Men e, attraverso la loro storia, di sensibilizzare all'apprezzamento del patrimonio artistico e culturale come parte essenziale della comprensione dell'umanità, la Fondazione prevede di avviare un concorso in collaborazione con altre importanti istituzioni culturali per finanziare progetti didattici volti a educare il pubblico circa l'importanza di proteggere i tesori della civiltà in qualsiasi momento. Questo programma andrà a beneficio di storici dell'arte, archeologi, insegnanti, militari, così come di studenti che intendono perseguire una carriera nel mondo dell’arte e in particolare quelli specializzati in ricerche sulla provenienza delle opere d’arte. Crediamo che le grandi fondazioni americane si uniranno a noi per finanziare, a partire dal 2014-15, borse di studio competitive, ciascuna nell’ordine di $ 50.000-150.000.

Inoltre, la Fondazione conferirà annualmente un premio, il Monuments Men Award, a individui e istituzioni che meglio sostengono i principi e gli ideali dei Monuments Men attraverso il loro straordinario contributo verso la protezione dei più importanti tesori artistici e culturali della nostra civiltà.